TROPEA, Perla del Tirreno

Tropea, arroccata sulla magnifica Costa degli Dei, offre vedute indimenticabili, come la vista a mare dal Santuario di Santa Maria dell’Isola o dai vari punti di affaccio cittadini (Largo Migliarese, Largo Galluppi, Belvedere Rico Ripa, Largo Duomo, Largo Villetta). Dove, nelle giornate di maggiore visibilità, è possibile scorgere finanche le Eolie, raggiungibili con escursioni giornaliere, dal porto turistico della città. Il famoso litorale tropeano alterna scogli e costoni rocciosi a arenili di finissima sabbia bianca. Tra le sue spiagge più rinomate ricordiamo quella del Cannone, piccola e appartata, perfetta per il relax. ‘A Linguata, autentico paradiso degli sport acquatici a forma di lingua. La super attrezzata spiaggia della Rotonda, delimitata dallo scoglio di San Leonardo, con la sua splendida grotta. LOcchiale, con le sue calette e la celebre Grotta Azzurra. Notevoli pure la grande grotta e la suggestiva Grotta del Palombaro custodite dall’Isola, che in realtà, da tempo, è diventata una penisoletta, collegata alla terraferma da una striscia di spiaggia. Tropea ricade nel Parco Marino Regionale “Fondali di Capo Cozzo (Zambrone) − S. Irene (Briatico)Vibo MarinaPizzo − Capovaticano (Ricadi)Tropea, caratterizzato da estese praterie di posidonia, alta biodiversità (scorfani, saraghi, occhiate, polpi, murene, pagelli, orate, mormore, cernie, anche di notevoli dimensioni; in primavera e autunno passaggio di tonni, ricciole, palamite, nonché di delfini e stenelle), reperti di archeologia subacquea. E nel Sito di Interesse Comunitario “Zona costiera tra Briatico e Nicotera (che comprende i comuni di Vibo Valentia, Briatico, Zambrone, Parghelia, Tropea, Ricadi, Joppolo e Nicotera), caratterizzato da scogli e falesie di particolare pregio ambientale. Per tutta questa bellezza Tropea è ormai conosciuta nel mondo come la “Perla del Tirreno”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su