Cosenza

CAMIGLIATELLO SILANO

Camigliatello Silano (Cosenza) sorge nel comune di Spezzano della Sila, nel Parco Nazionale della Sila, ai piedi del monte Curcio. Camigliatello (1270 m. s.l.m.), circondato da fitti boschi di faggi e pini larici (alcuni tutelati dalla Riserva Naturale Biogenetica Tasso), grazie alla sua posizione e alla qualità delle sue strutture ricettive, di ristoro e ricreative, …

CAMIGLIATELLO SILANO Leggi tutto »

CASSANO ALLO IONIO e Cossa

Cassano allo Ionio fu il primo insediamento umano della Sibaritide (tra i primi dell’Italia Meridionale), abitato già dal Neolitico, come conferma il ritrovamento di utensili e ceramiche nelle spettacolari Grotte di Sant’Angelo. Qui gli Enotri fondarono Cossa, molti anni prima che gli Achei edificassero, verso il 710 a.C., nelle vicinanze, l’antica Sibari (oggi frazione cassanese). …

CASSANO ALLO IONIO e Cossa Leggi tutto »

TORTORA, mare e monti

Tortora si estende lungo la Riviera dei Cedri con la sua Marina (nota pure come Tortora Marina o Lido di Tortora). Una confortevole località balneare, che ha conquistato la Bandiera Blu grazie a un bel lungomare alberato, a un mare cristallino e cangiante (dal turchese al blu cobalto), a spiagge ben attrezzate, di sabbia grigia mista a ghiaia e ciottoli, …

TORTORA, mare e monti Leggi tutto »

PRAIA A MARE. Passione azzurra

A Praia a Mare l’estate, sempre ricca di eventi artistici e culturali, culmina nella festa patronale (15-18 agosto), quando la Madonna della Grotta viene celebrata con grandi festeggiamenti e solenni processioni, lungo le vie cittadine e per mare. Mentre una storica fiera offre i prodotti tipici della zona. Salumi DOP (pancetta, salsiccia, capocollo, soppressata). Formaggi …

PRAIA A MARE. Passione azzurra Leggi tutto »

PRAIA A MARE. Slavoni o Schiavoni?

Praia a Mare sorge su un territorio abitato da epoche remotissime. In particolare nelle grotte del monte Vingiolo (comprese quelle del Santuario della Madonna della Grotta) sono state scoperte le tracce di comunità numerose e organizzate, insediatevisi, a ondate successive, dal Paleolitico Superiore (35.000-10.000 anni fa) fino all’età romana. Qui, dal 1957, gli scavi hanno, …

PRAIA A MARE. Slavoni o Schiavoni? Leggi tutto »

AIETA significa aquila

Il pittoresco borgo rinascimentale aietano, immerso nel Parco Nazionale del Pollino, è incastonato in un imponente arco montuoso, formato dal Monte Calimaro, dai monti Curatolo e Rossello, dal Monte Ciagola (1462 m) e dal Cozzo Petrara. Infatti il nome del paese potrebbe derivare proprio da questa sua posizione dominante e dal termine greco antico aetós …

AIETA significa aquila Leggi tutto »

DIAMANTE e il Peperoncino Festival

Diamante negli anni ha ripetutamente ottenuto la Bandiera Blu, per il suo mare cristallino, i suoi sontuosi fondali (che nascondono preziose tracce del passato), le sue scogliere vulcaniche, intervallate da magnifiche spiagge. Come la Spiaggia Sabbia d’Oro, una magica combinazione di sottilissima sabbia dorata e scogli granitici, brulicanti di crostacei e molluschi marini, al confine …

DIAMANTE e il Peperoncino Festival Leggi tutto »

DIAMANTE Perla del Tirreno

Lo splendido borgo marinaro adamantino è un dedalo di vicoli, scalinate, vecchie case appoggiate l’una all’altra. Praticamente un presepe sul mare, che Matilde Serao battezzò “Perla del Tirreno“. Sul punto più alto del paese sorge la Chiesa dell’Immacolata Concezione, eretta nella seconda metà del ‘600 (quando Diamante non aveva più un effettivo luogo di culto), …

DIAMANTE Perla del Tirreno Leggi tutto »

Torna su